Un nuovo libro che aiuterà a capire la nostra storia recente

16 maggio 2012 di municipio2roma Lascia un commento »

 

 

 La memoria taciuta delle donne: storie di rivolta contro la cultura della guerra:  questa, in estrema sintesi, la presentazione del libro che MICHELA PONZANI ha recentemente pubblicato per Einaudi:  Guerra alle donne. Partigiane, vittime di stupro, «amanti del nemico» (1940-45).

«Questo nodo interiore irrisolvibile sta tutto nelle memorie, nelle singole storie delle donne; è da qui che bisogna partire per comprendere come sia possibile che nonostante la gioia della liberazione e pur ritrovandosi “vinti ma salvi” si resti “ognuno con le proprie ferite; quelle visibili e quelle invisibili, le cui cicatrici rimangono indelebili”».

L’autrice parlerà del suo libro con DONATELLA ALFONSO, giornalista di Repubblica, giovedi 17 maggio alle ore 18.30 presso il Punto Einaudi di Via Bisagno, 3;  la presentazione sarà arricchita da una testimonianza di GIULIA INGRAO.

Lunedì 21 maggio, alle ore 18, presso la Casa della Memoria e della Storia in via san Francesco di Sales 5, MICHELA PONZANI discuterà del suo libro con MARISA CINCIARI RODANO, senatrice e parlamentare europea, LUCA BALDISSARA, storico, docente di storia contemporanea all’Università di Pisa, e DAVIDE CONTI, storico, ricercatore della Fondazione Lelio e Lisli Basso di Roma. E’ un’iniziativa organizzata dall’A.N.P.I. Provinciale di Roma e del Lazio, nella quale svolgerà il ruolo di moderatore MARIO AVAGLIANO, giornalista de il Messaggero, storico e vicepresidente dell’A.N.P.I. romana.
Pubblicità