70 ANNI FA …QUELLO CHE CI COSTITUISCE E’ LA RESISTENZA:

16 gennaio 2014 di municipio2roma Lascia un commento »

Riprende per il secondo anno il progetto biennale “70 anni fa… quello che ci costituisce è la Resistenza” organizzato dai Licei Giulio Cesare, Avogadro, Azzarita, Tasso, Righi. Dopo settanta anni gli studenti ricordano, studiano e approfondiscono le vicende dell’occupazione e della lotta di liberazione di Roma (8 settembre 1943 – 4 giugno 1944). Il primo incontro si è svolto il 7 novembre 2013 presso il Liceo Scientifico Avogadro ed ha visto protagonisti la Storica Isabella Insolvibile (stragi nazifasciste e deportazioni dei soldati italiani) , Maria Grazia Di Veroli dell’ANED (deportazione ebraica del 16 ottobre …storia di famiglia) con la testimonianza di Marisa Errico Catone sopravvissuta ai campi di sterminio, ha moderato Aldo Pavia Vice Presidente dell’ANPI di Roma e Provincia

Il secondo incontro si terrà il 22 gennaio prossimo presso il Liceo Classico Statale T.Tasso a partire dalla ore 10.30 ed avrà come tema “lo sbarco ad Anzio e i Gap romani”. L’iniziativa si aprirà con due momenti molto significativi curati dai professori con gli studenti: un ascolto di musiche in tema e un piccolo laboratorio letterario. Dopo un breve intervallo dalle 11.30 circa seguiranno le relazioni di Annabella Gioia – direttrice dell’Irsifar – Istituto Romano per la Storia d’Italia dal Fascismo alla Resistenza – e Davide Conti Storico Ricercatore della Fondazione Lelio e Lisli Basso

Durante tutta la giornata del 22 gennaio (fino alle 17 circa del pomeriggio) sarà possibile visitare presso il Liceo Tasso la mostra sulla Resistenza a Roma messa a disposizione dalla Casa della Memoria e della Storia di Via San Francesco di Sales

“Io difendo la Costituzione, dico che dobbiamo stare insieme. Come durante la Resistenza. C’erano i comunisti, i cattolici, i liberali, i monarchici. Nessuna parentela tra loro. Il denominatore comune era la conquista della libertà. ” (Oscar Luigi Scalfaro)
Il progetto “70 anni fa…quello che ci costituisce è la Resistenza”, portato avanti da una rete di scuole romane, è sviluppato in una serie di incontri che approfondiranno le date più significative dei nove mesi di occupazione tedesca della capitale dall’8 settembre 1943 al 4 giugno 1944.
70 anni dopo ci siamo noi, i ragazzi di oggi, gli adulti di domani, a raccogliere la loro eredità, di tutti gli uomini e donne che coraggiosamente si sono battuti e hanno dato la vita per fondare una nuova società che si basi su giustizia, eguaglianza e soprattutto libertà.
70 anni dopo ci siamo noi, che dalla Resistenza abbiamo tanto da imparare.
70 anni dopo ci siamo noi che dobbiamo raccogliere quei valori e farli nostri, renderli le fondamenta di una nuova società che si sviluppi nel solco fecondo della Costituzione.
70 anni dopo ci siamo noi, che dobbiamo apprezzare l’esempio di chi dalle macerie della guerra, della divisione e dell’intolleranza ha saputo ricostruire e sviluppare il cuore e l’orgoglio dell’Italia di oggi.

L’iniziativa è stata patrocinata dall’ ANPI di Roma e Provincia, dall’Assessorato alla Cultura del Municipio Roma 2 e dall’ANED

Pubblicità